000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000

[TENTATIVO CELEBRAVIVO A VINICIO CAPOSSELA, GIGANTE E MAGO <racconto di Giulia Brunelli] ------Settimana impegnativa ma con qualche momento per pensare...E ho pensato. .Ho pensato che non è semplice quello che mi chiedi, quello che mi hai chiesto.. Già te lo dissi. .Scrivere di Vinicio, scrivere quello che voglio, come voglio va bene. .Mi viene spontaneo. .Lo vivo, lo vedo e lo scrivo.. Scrivere un "qualcosa" di celebrativo per lui è un casino(e non è che sto cercando scuse)!.. Solo che, come ti dicevo, Vinicio è abbondanza.. Come si fa a scrivere qualcosa che lo comprenda tutto?. Racchiuderlo solo nelle parole, solo in una melodia.. Ora mi viene da pensare al Solo Show perchè ci siamo stati ma Vinicio non è solamente Solo Show. .Vinicio è anche concerto dell'estate sotto la pioggia, Vinicio è urla e schiamazzi coi Calexico, è Notte Rosa, è una gemma a impreziosire la Val di Sella. .E' il sorriso che si spalanca al solo pensiero, è il cuore che fa una capriola. .Come il giorno prima del Solo Show di Trento, quando me me stavo sul poggiolo con la schiena rotta e da dietro la montagna sono spuntate una dozzina di mongolfiere.. Io mi domandavo se veramente quell'esagerato di un Vinicio sarebbe arrivato dal cielo per il concerto del giorno dopo.. E ridevo.. E poi ancora Vinicio non è solamente quello che vediamo adesso, ovvero -come dici- il miglior artista del decennio. .Non è che è nato così, con l'avvento del 2000. .Vinicio è pure tutto quello che c'è prima.. E' una persona che se l'è sudata.. E' una persona che ha cantato per quattro gatti in un piccolo locale, è quello che è rimasto tante volte sotto un riflettore spento. .E' alcool e rabbia. .E' quello che se ne sta sul ponte a sognare di essere come l'acqua che scorre sotto....................Vinicio è quello dei suoi stessi libri (mai letti i suoi libri Rob?)....................Vinicio è quello che riesce a raccontare la tua vita anche se non l'ha vissuta... ................Non pensi anche tu questo?